Uno scrittore senza un gatto …

Uno scrittore senza un gatto è inconcepibile. Certo è una scelta perversa, poiché sarebbe più semplice scrivere con un bufalo nella stanza piuttosto che con un gatto. Si accucciano tra i vostri appunti, mordicchiano le penne e camminano sui tasti della macchina da scrivere. (Barbara Holland) Condividi questa...

Read More

Il gatto è sempre stato…

Il gatto è sempre stato associato alla luna. Come la luna vive la sua vita di notte, fuggendo dall’umanità e vagando su tetti con i suoi occhi raggianti attraverso l’oscurità. (Patricia Dale-Green) Condividi questa...

Read More

Quando gioco con il mio gatto…

Quando gioco con il mio gatto, chi mi dice che io non sia per lui un passatempo più di quanto lui lo è per me? (Michel E. De Montagne) Condividi questa...

Read More

Il gatto esamina …

Il gatto esamina il lungo filo colorato ed invisibile di cui è fatto il vento. (Ernest Thompson) Condividi questa...

Read More

Raramente un animale…

Raramente un animale, compreso l’uomo, riesce ad essere fedele a se stesso quanto un gatto. (Jeffrey Moussaieff Masson) Condividi questa...

Read More

Il gatto non si limita a…

Il gatto non si limita a provare soddisfazione: la emana e la trasmette. Impossibile trovarsi in presenza di un gatto soddisfatto e non venirne contagiati! (Jeffrey Moussaieff Masson) Condividi questa...

Read More

La donna seduce…

La donna seduce come un gatto, il gatto seduce come una donna (Stéphanie Hochet) Condividi questa...

Read More

I gatti, le donne …

I gatti, le donne e i grandi criminali hanno questo di comune, essi rappresentano un ideale inaccessibile e una capacità di amare se stessi che li rende attraenti. (Sigmund Freud) Condividi questa...

Read More

Siamo propensi a …

Siamo propensi a interpretare come vanità, indifferenza, superiorità, arroganza o distacco quella che in realtà è una forma di autocompiacimento: perché il gatto è felice di essere se stesso. (Jeffrey Moussaieff Masson) Condividi questa...

Read More

Commenti recenti